Animazione Meteosat

Carmignano Logo 100px


Share


I satelliti europei Meteosat sono posti in orbita geostazionaria a 36000 km sopra il Golfo di Guinea, all'intersezione del meridiano di Greenwich con l'equatore. Attualmente sono attivi cinque satelliti Meteosat, due di nuova generazione METEOSAT-9 (MSG2) e METEOSAT-8 (MSG1) e tre di prima generazione, METEOSAT-7 (MTP1), METEOSAT-6 (MOP3), METEOSAT-5 (MOP2). I satelliti di nuova generazione, iniziata con il Meteosat 8 entrato in servizio nel Gennaio 2004, possiedono caratteristiche tecniche notevolmente piu' avanzate rispetto a tutti gli altri satelliti della prima generazione. I satelliti piu' vecchi sono stati spostati sull'Oceano Indiano a 57 e 67 Est.

NEW! Ogni immagine sarà mostrata ogni secondo per 5 cicli, dopodichè il loop si arresterà e sarà necessario cliccare qui per ricaricare la pagina. Per mettere in pausa l'animazione basterà passare il mouse sopra l'immagine. È possibile avanzare manualmente tra le immagini cliccando sulle freccette in basso. Javascript deve essere abilitato sul browser.

Per passare all'animazione "infrarosso" clicca qui





Radar Temporaneamente OFF-LINE






Meteo pillole

Pressione atmosferica - Forza esercitata dall'atmosfera, in virtù del suo peso, su di una determinata superficie. L'unità di misura più utilizzata dai meteorologi per esprimerne il valore è il "millibar" (mbar), ma con la diffusione dell'uso del Sistema Internazionale anche in ambito meteorologico essa viene più comunemente espressa in "HectoPascal" (hPa) poiché si ha un'identità tra le due misure (1013,25 mbar = 1013,25 hPa). L'evoluzione della pressione atmosferica è uno dei fattori determinanti che permettono l'elaborazione delle previsioni meteo. Sotto i 1015 hPa si parla di "depressione" con conseguente brutto tempo, sopra questo valore invece si parla di "anticiclone" ed in genere di bel tempo. La pressione atmosferica diminuisce con l'aumentare della quota.