Radar Nefodina

Carmignano Logo 100px


Share

NEFODINA è un modello in grado di individuare sistemi convettivi intensi la cui sommità abbia una temperatura di brillanza (TB) nell’Infrarosso inferiore ai 236 K e di prevederne l’evoluzione nei successivi 15 minuti. L'immagine mostrata qui sotto e' animata direttamente dalla stazione meteo di Carmignano. L'immagine, tratta dal sito dell'Aereonautica Militare, viene catturata ogni 15 minuti e animata attraverso un apposito script Java. L'immagine e' costituita da una legenda e da una rappresentazione della morfologia superiore delle nubi osservate; il blu scuro e' utilizzato per le nubi basse mentre il blu chiaro e giallo per quelle alte. I colori rosso e rosa sono utilizzati invece per evidenziare la sommità delle celle convettive individuate: rosso per quelle previste in sviluppo e rosa per quelle previste in dissolvimento. Con il rosso/rosa scuro è indicata la regione di maggiore convettività.



Radar Nefodina

Fonte: Centro Funzionale Prot. Civile Ligure



Radar Top Nubi

Fonte: NOAA





Meteo pillole

La temperatura più bassa - Vostok, Antartide: Presso la stazione russa di Vostok il 21 luglio 1983 viene registrata la temperatura esterna di - 89,5° C.